12 Giu

DABLIU SOCCER ACADEMY, SALUTO DA GLADIATORI

Tutti al Colosseo per la conclusione delle attività 2014-2015: visita guidata per oltre 300 piccoli atleti in un viaggio emozionante all’insegna della storia e delle tradizioni dell’ Antica Roma
 
 
ROMA - Un giorno da gladiatore dopo un’annata da calciatore. La Dabliu Soccer Academy ha celebrato nello splendido scenario del Colosseo la conclusione della stagione calcistica 2014-2015 con un pomeriggio davvero originale, un viaggio all’insegna della storia e delle tradizioni dell’ Antica Roma.

Oltre 300 bambini accompagnati dai propri tecnici hanno riposto il pallone per un giorno immergendosi nelle meraviglie e nella grandiosità del simbolo per eccellenza della Roma caput mundi. Dal quartier generale di Viale Egeo ben cinque pullman hanno accompagnato i piccoli atleti della DSA all’ Ombra del Colosseo, che dopo essersi ritrovati sotto l’ Arco di Costantino hanno iniziato in gruppi da 30 una visita guidata tra i fasti dello storico Anfiteatro dove duemila anni fa vivevano, si allenavano e si preparavano i gladiatori prima di entrare in scena tra decine di migliaia di spettatori.

Un emozionante tuffo nel passato culminato con l’immancabile foto ricordo: un colpo d’occhio davvero entusiasmante che ha immortalato tutti i partecipanti di questa originale iniziativa, rigorosamente in divisa Dabliu e con tanto di striscione al seguito, un‘ immagine che ha consegnato agli archivi l’ennesima annata importante e ricca di soddisfazioni di tutta La Dabliu Soccer Academy: ”E’ stata un’esperienza molto utile e divertente per tutti i partecipanti, non c’era modo migliore per salutare questa stagione – spiega Ugo Pambianchi, Presidente Dabliu Soccer Academy – da parte mia un ringraziamento alle famiglie, allo staff tecnico e agli sponsor. La nostra scuola calcio oggi guarda ai 500 tesserati, il nostro progetto tecnico è avvalorato dalla collaborazione con l’As Roma, con la quale la nostra Scuola Calcio è affiliata, e crediamo fortemente nei valori educativi e formativi dello sport. Stiamo preparando tante novità per la prossima stagione, tra i quali l’inserimento di nuove figure professionali e l’avvio di un progetto di calcio integrato, ma non mancheranno molte altre sorprese”.